Close
Viaggiland

Consigli ed Idee di Viaggio

Valmontone è una cittadina che offre alcune belle attrattive, soprattutto per i ragazzi e le famiglie con bambini. E tutto a pochi chilometri da Roma. Se stai organizzando una due giorni in famiglia, potrebbe essere la meta ideale per far contenti tutti: genitori e figli.

I bambini a Valmontone, la magia del parco divertimenti

A Valmontone, bambini e ragazzi possono divertirsi recandosi al Parco Rainbow Magicland, un vero e proprio luogo di pura magia. Una giornata tra attrazioni e spettacoli durante la quale non mancherà di certo né il divertimento, né il relax. Il parco è pensato per far divertire sia i bimbi che i ragazzi un po’ più grandi, ma anche per i genitori rimane sicuramente un’esperienza da non dimenticare.

È possibile trascorrervi l’intera giornata perché oltre alle 38 attrazioni, si trovano diverse aree dove ristorarsi. Nella torre dei piccoli e nei tre teatri del parco, i bimbi possono assistere a bellissimi spettacoli di magia per sognare ad occhi aperti. La nuova area a loro dedicata (chiamata Tonga), inaugurata proprio in questo 2019, riproduce una jungla dove i più piccoli potranno vivere l’esperienza di essere esploratori ed i più grandi potranno divertirsi nella nuova attrazione acquatica.

Valmontone per gli amanti dello shopping

Per chi anche lontano da casa non riesce a rinunciare alle spese pazze, Valmontone ospita una delle più grandi possibilità per dare sfogo a questa passione, ovvero un outlet delle migliori marche con sconti strepitosi ed occasioni imperdibili per tutto l’anno.

A partire da marche prestigiose con sconti fino al 70%, per poi avere anche diverse possibilità di pranzare per passare un’intera giornata all’interno dell’area che ospita ben 180 negozi. Il divertimento sta anche nella ricerca della grande occasione che sicuramente in altri negozi è impossibile da trovare.

Per tutti quelli che invece pensano che sarebbe una giornata troppo pesante per i bambini,  l’Outlet di Valmontone ha anche studiato due aree per i bimbi dove è possibile lasciarli sfogare osservandoli comodamente seduti. Essendo delle aree piene di giochi, per i bimbi sarà gioia pura essere li.

Valmontone e le possibilità per gli amanti dell’arte

Affreschi Palazzo Doria Valmontone

Valmontone però non è solo divertimento e shopping. Anche se a causa della sua storia non rimane un gran che del passato, quel che resta è sicuramente rilevante per chi ama l’arte e la storia. Purtroppo ci sono pochi luoghi, ma sicuramente meritano menzione e visita.

La chiesa di sant’Antonio è uno dei pochi edifici medievali che ha in parte resistito ai bombardamenti della seconda guerra mondiale. Suggestiva e caratteristica la scalinata della via crucis.

Altro luogo degno di nota è il palazzo Dora Pamphilj a pochi passi dai castelli romani. Questo palazzo, nelle intenzioni di chi lo edificò, doveva essere l’epicentro dell’arte romana. Durante il secondo conflitto mondiale ha ospitato centinaia di sfollati che addirittura sono arrivati a costruire dei “tramezzi” per vivere in pace la loro privacy. Quando è iniziata la ricostruzione, pian pianino palazzo Doria si è svuotato, ma per vederlo completamente vuoto bisogna arrivare agli anni 80 del secolo scorso.

Degne di nota del palazzo, sono le bellissime stanze con affreschi del settecento. Oggi è possibile accedervi con il supporto di una guida multi lingue in grado di dare tutte le nozioni alle persone che vogliono conoscere la entusiasmante storia di questo luogo meraviglioso.

Dormire a Valmontone

Una visita a Valmontone che comprenda il Magicland, l’Outlet e una capatina al centro storico richiede due giorni pieni. Sono numerosi gli alloggi sorti da quando il parco giochi è stato inaugurato e non sarà difficile trovare posto in uno dei bed and breakfast a Valmontone (anche con pisicna), approfittando magari delle offerte che propongono nei mesi di bassa stagione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *