Close
Viaggiland

Consigli ed Idee di Viaggio

Scopriamo-la-Sicilia

La Siciliaè una regione fantastica per tutte le persone che desiderano vivere nuove esperienze, i luoghi da visitare sono molteplici e renderanno unica la vostra vacanza in Sicilia.

Alcune delle località più belle della Sicilia

Agrigento e la Valle dei Templi

Per esempio un itinerario da non perdere è sicuramente quello dedicato alla Valle dei Templi, con Agrigento una delle più belle città dell’area.

Costruita sulla parte alta di una collina, la cosa più caratteristica e più visitata è appunto questa valle, che scende soavemente verso il Mare.

Alcuni templi sono ancora in piedi e risalgono all’epoca romana di Agrigento, ai tempi posto privilegiato, ma soprattutto strategico, per i navigatori del Mediterraneo.

L’Etna

Merita una vista anche l’Etna, il vulcano più grande d’Europa, situato tra la provincia di Messina e quella di Catania. Vi assicuriamo che il percorso per raggiungere il monte è molto pittoresco, infatti, dovrete attraversare numerosi paesi poco popolari.

Si raggiunge la vetta del vulcano in tre fasi: la prima parte del tragitto si può percorrere con la propria auto. Si può poi prendere una funivia che arriva fino a 1900 metri d’altitudine.

Al capolinea, se si dispone dell’abilità e dell’attrezzatura necessaria, si può continuare la scalata a piedi.

Terrasini e il Golfo di Castellamare

Trenta km da Palermoin direzione di Trapani sorge Terrasini, un piccolo ed affascinante centro turistico affacciato sul mare.

Situata nella parte più orientale del meraviglioso Golfo di Castellamare, questa località deve la sua fama all’incantevole costa e alla bellezza delle acque che attirano ogni estate moltissimi turisti.

Grotte naturali, calette segrete, piccole e grandi insenature, spaccature: queste sono le caratteristiche della costa di Terrasini; il consiglio è quello di scoprirla in barca così da poterne apprezzare tutto il suo fascino.

Per chi invece ama stare disteso sulla sabbia e lasciarsi accarezzare dal sole e dalla brezza marina ci sono due spiagge sabbiose: quelle di San Cataldo e della Ciucca, arenili che delimitano lo stesso territorio di Terrasini.

Il mare è ovunque limpido e cristallino: ancora più intenso si presenta negli anfratti rocciosi semideserti, luoghi forse impervi ma che ripagano lo sforzo per raggiungerli con la loro bellezza.

Terrasini offre anche numerose strutture ricettive dove soggiornare: hotel, case vacanze e villaggi turistici – come il bellissimo Resort Città del Mare – si trovano sia sul mare che poco lontano, nel centro storico del paesino siciliano.

Qui si trovano anche numerose attrazioni culturali assolutamente da non perdere durante una vacanza a Terrasini: palazzi, chiede e musei ne completano infatti l’offerta turistica.

Meritano una visita il Palazzo d’Aumale, sede del Museo Regionale di Storia Naturale e della mostra permanente dedicata al carretto siciliano, il Palazzo Cataldi, che ospita la Biblioteca Comunale “Claudio Catalfio”, il seicentesco castello di Gazzara ed il castello dei principi La Grua Talamanca, edificato nel settecento e oggi sede del Municipio.

Caratteristiche sono anche le ville stile liberty che sorgono poco fuori il centro e che erano dimora dei ricchi palermitani che qui si ritiravano in estate.

Come molte coste del nostro Mezzogiorno, anche lungo quella di Terrasini c’è una torre di avvistamento: si tratta di Torre Capo Rama.

Eretta nel XV secolo aveva lo scopo di avvertire la popolazione in caso di invasioni di nemici dal mare.

Questo monumento dà il nome anche alla Riserva Naturale orientata Capo Rama, istituita per difendere la biodiversità e la bellezza del territorio.

Si ringrazia Italylife

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *