Durante i miei viaggi amo molto esplorare la cultura dei paesi che visito, musei e storia mi rapiscono letteralmente catturando la mia attenzione e coinvolgendomi molto… ma ti confesso che non rinuncio alla parte relax della vacanza e cerco spesso destinazioni, spiagge e angoli dove io possa sentire il profumo del mare e la sabbia tra le dita.

Mancora e Punta Sal sono due destinazioni che mi hanno colpito particolarmente e di cui oggi voglio parlarti.

Mancora, immersioni e relax

Mancora fa rima con spiaggia. Si tratta di un piccolo villaggio di pescatori frequentato da turisti, surfisti e amanti degli sport acquatici. Sono tre le zone che voglio segnalarti.

Pocitas è il regno della pace…un’ambientazione da foto. Le acque cristalline di una piscina naturale hanno cullato le mie numerose sieste … e il bagnasciuga conosce bene la forma dei miei piedi..

Vichayto è la zona degli sport acquatici: se sei amante di immersioni e kitesurf questo è il tuo pane se invece ami spiagge caotiche, surfisti e ambulanti…allora corri a sud…la spiaggia più meridionale è la tua casa.

Punta Sal e El Niño

Punta Sal si trova nella regione del Tumbes e si tratta di una piccolissima zona balneare caratterizzata dalla piacevole corrente  El Niño, che ne mitiga mare e acque,  e dai tipici alberi di carrubo che ne decorano le dolci  colline.

La spiaggia bianchissima, il sole caldo, il mare blu e il clima  meraviglioso fanno di Punta Sal una meta ambita e ideale per le vacanze in pieno relax.

Tra cibo,  accommodation e acque cristalline

Mancora e Punta Sal  offrono diverse possibilità per assaporare piatti tipici e per alloggiare in coppia o in famiglia. Sono due località adatte ad ogni età e dotate di ottimi servizi in tema ristorazione e hospitality.

Ristoranti con vista mare, bungalow da favola, camere e suite  tra palme e piscine, il tutto arredato secondo lo stile esotico di questa terra che sa essere elegante e selvaggia, minimalista e accogliente.

Il tempo libero può avere diversi colori… passeggiate, escursioni e visite guidate oppure ti può letteralmente tenere coi piedi ben saldi alla tavola per emozionanti lezioni di Kitesurf o immersioni nell’ Oceano strizzando l’occhio alla meravigliosa fauna marina…ricca di colori e di forme diverse.

Insomma io ho riempito occhi e pancia in questi due villaggi speciali  e ho fatto dormite da record dondolandomi su amache colorate a bordo mare con il profumo del mare nel naso e il Perù decisamente nel cuore… e tu? Cosa aspetti?

Buon viaggio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Viaggiland

Consigli ed Idee di Viaggio