Close
Viaggiland

Consigli ed Idee di Viaggio

Esistono tante tipologie di viaggiatori e ognuno di essi ha un’idea diversa dell’esperienza del viaggio.

La scelta delle mete non è la stessa e ognuno ha esigenze diverse sulle quali organizzare il proprio itinerario e tutto quello che serve.

Ci sono persone che prediligono il relax per esempio, altre che da un viaggio vogliono che sia la scoperta di nuovi posti, senza fermarsi mai; alcuni scelgono di organizzarsi di tutto punto, altri decidono di partire in maniera un po’ più “avventurosa”.

Anche per la scelta dell’alloggio in una Regione bella e varia come la Calabria ci sono molte differenze: c’è chi predilige una vacanza in un albergo, per ricevere servizi, e chi invece sceglie una casa, per una maggiore indipendenza.

Sono sempre di più le persone che fanno questo tipo di scelta che permette una maggiore libertà, di movimenti non rinunciando alle proprie abitudini, evitando alcuni stress dovuti agli orari.

La scelta di appartamenti e case vacanze è dovuta anche a un discreto risparmio, avendo la possibilità di poter condividere la spesa.

Perché sempre più persone scelgono le case vacanze

In un momento in cui si sta attenti alla spesa, molte persone cercano una casa per le loro vacanze attratte innanzitutto dal rapporto qualità/prezzo, molto più vantaggiosa di una stanza di hotel.

I prezzi si abbassano quando si condivide l’alloggio della vacanza con amici o parenti con i quali è possibile ammortizzare le spese.

Una casa vacanza permette una maggiore autonomia e soprattutto, visti gli spazi messi a disposizione, una maggiore privacy: non si è costretti a dover adeguare i propri programmi alle regole alle quali di solito sottopongono gli alberghi.

Anche le strutture sono molto più particolari di quelli di un albergo, avendo a disposizione una casa unica, ma è anche possibile gestirsi da soli cose come la spesa, le cene e i pranzi, magari gustandosi i prodotti tipici che la Calabria offre.

Può sembrare banale, ma questo è un altro motivo che spinge le persone a scegliere questo tipo di soluzione, visto che a lungo andare porta ad un risparmio non indifferente.

Con la libertà offerta dalle case vacanze è possibile organizzare una permanenza secondo le proprie necessità, e soprattutto avere la possibilità di passarla con chi si preferisce.

Le case vacanza sono inoltre indicate per chi ha esigenze particolari, e ha bisogno di maggiore flessibilità, come chi viaggia con bambini particolarmente piccoli, o per chi ha animali.

Nei luoghi turistici è sempre possibile trovare un alloggio, e ci sono anche molti siti sui quali è presente una vasta selezione di case vacanze.

Fare questo tipo di scelta comporta un Scegliere però una casa vacanze può rivelarsi un’attività piuttosto delicata, dovendo stare attenti a tanti fattori.

Come districarsi quindi fra le tantissime offerte di case vacanze? Ci sono alcune cose da fare per scegliere l’alloggio che fa per noi, e passare al meglio il nostro viaggio.

1. Controlla la struttura

È fondamentale conoscere tutte le caratteristiche dello stabile che state per affittare, visionando le foto e chiedendo tutte le informazioni, e una descrizione esaustiva; le foto devono essere una per ogni stanza, dalla stanza da letto alla cucina, e anche dell’esterno.

Quando è possibile, se il luogo della vacanza per esempio è pochi km dalla nostra città, è consigliabile prendersi una giornata e andare a provare con mano sul posto.

Nel caso non dovesse corrispondere a quanto promesso si deve denunciare la mancanza di conformità.

2. Accordi economici chiari

Quando si controllano i prezzi è fondamentale vedere anche se ci sono costi per gli altri servizi. Per esempio non tutti includono le spese di luce, acqua, gas, e aria condizionata. Per prendere in considerazione una casa, prima di concludere l’accordo è sempre meglio mettere in chiaro questi particolari, per evitare brutte sorprese alla fine della vacanza.

3. Avere un contratto

Nonostante non sia obbligatorio, per evitare ogni tipo di problema è utile stipulare sempre un contratto in modo da tutelarsi. Sul contratto è bene segnalare più informazioni possibili, partendo dal nome, il cognome e l’indirizzo del proprietario, la descrizione dell’immobile con le informazioni dettagliate degli accessori, dell’arredamento, dei servizi in dotazione, e quali dovranno essere pagati dall’affittuario. Per evitare problemi sui contratti, si possono utilizzare dei siti che offrono un’ampia selezione di case vacanze, con relative garanzie.

4. Informati sulla località

Questa è una cosa che va fatta in qualsiasi tipo di alloggio si sia scelto, che sia un hotel o una casa vacanza, e per qualsiasi destinazione, è importante informarsi bene sulla località che si visiterà e soprattutto conoscere la zona in cui si trova la residenza in affitto, sapere tutto quello che c’è attorno, e i servizi specifici. Per esempio se si prende una casa per la villeggiatura a mare, sapere quanto dista la spiaggia. Aieta per esempio non è Praia a Mare, quindi: attenzione.

5. Assicurazioni

Prima di affittare sarebbe utile informarsi se l’alloggio è coperto da assicurazioni per l’utilizzo, come incendio o furto.

6. Prendere sempre in considerazione più ipotesi

Sapere cosa si cerca è sempre importante e trovare una casa con date caratteristiche, non deve essere particolarmente difficile. Prendere contatti per più case è molto importante per non rischiare di rimanere a mani vuote.

7. Proprietari

Il rapporto con i proprietari è fondamentale per capire cosa ci aspetta. È utile parlare a telefono con il proprietario.

Anzi dubitate di chi non vi fornisce un recapito telefonico, pretendetene almeno un paio, e attenzione anche ai numeri che vi danno.

Cercate di capire dalle parole del vostro interlocutore che tipo di persona è: a volte anche lasciarsi guidare dall’intuito può essere utile.

Bisogna lasciarsi spiegare tutto, e tutte le informazioni devono essere specificate in maniera chiara quando ci sono i contatti.

Vedete come si comporta con i prezzi e le proposte, anche quello può essere un indizio dell’onestà dei proprietari.

8. Animali

Se si viaggia con il proprio amico a quattro zampe, è importante informarsi prima di tutto se sono accettati. In molti casi sono accettati, in altri casi no, in altri casi ancora, esistono delle restrizioni per gli animali a cui doversi attenere. Attenti anche al vicinato, per non avere problemi.

9. Pulizia

È necessario controllare gli accordi sulla pulizia della casa: all’arrivo e alla partenza bisogna capire se è le pulizie sono incluse nel prezzo finale.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *